PIÙ DI 2.700OLTRE 200 PROGETTI FORMATIVI, NUOVI PROGETTI DI RICERCA OGNI ANNO PER MIGLIORARE LA CURA DELL’EPILESSIA IN ITALIA E IN AFRICA

DONA ORA

L’ASSOCIAZIONE SAN VALENTINO PROMUOVE
LO SVILUPPO DELLE SCIENZE EPILETTOLOGICHE

L’Associazione San Valentino per lo sviluppo delle Scienze Epilettologiche è un’Organizzazione di Volontariato (ODV) nata con l’obiettivo di promuovere, favorire e organizzare lo sviluppo delle Scienze Epilettologiche.
Il nome dell’associazione è dedicato a San Valentino che, oltre ad essere il santo degli innamorati, è anche il protettore di chi soffre di epilessia, una malattia sociale che in Italia riguarda circa 500 mila persone.

500 MILA

LE PERSONE AFFETTE DA EPILESSIA IN ITALIA

LA NOSTRA STORIA

L’Associazione San Valentino è nata nel 1998, su iniziativa del prof. Raffaele Canger, noto neurologo che ha dedicato la sua intera carriera non solo alla cura e alla ricerca in campo epilettologico, ma anche alla lotta contro i pregiudizi che l’epilessia, ancora troppo spesso, porta con sé. Il Prof. Canger è stato anche fondatore del Centro Regionale per l’epilessia, che opera all’interno dell’ASST Santi Paolo e Carlo.

LA NOSTRA MISSIONE

L’Associazione San Valentino promuove lo sviluppo delle scienze epilettologiche attraverso la formazione di giovani medici (anche con premi e borse di studio), la ricerca di nuovi farmaci e la realizzazione di programmi di ricerca (anche con altri istituti o organizzazioni nazionali e internazionali), la raccolta fondi e l’organizzazione di congressi scientifici a cadenza periodica.

SVILUPPIAMO PROGRAMMI DI RICERCA E STUDI CLINICI SULLE EPILESSIE

RACCOGLIAMO FONDI E ACQUISTIAMO ATTREZZATURE PER LA RICERCA

FORMIAMO GIOVANI MEDICI INTERESSATI ALLE SCIENZE EPILETTOLOGICHE

CONTRIBUIAMO ALLA RICERCA DEL CENTRO EPILESSIA DELL’ASST SANTI PAOLO E CARLO A MILANO

REALIZZIAMO ATTIVITÀ FORMATIVE E DI CURA IN OSPEDALI DI MADAGASCAR, KENYA E TANZANIA

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo si riunisce di norma due – tre volte l’anno per la definizione dei programmi da realizzare, per la promozione di attività volte alla ricerca dei finanziamenti, per l’esame del rendiconto economico-finanziario consuntivo e previsionale e ogniqualvolta sia richiesto dal Presidente o da almeno due Consiglieri.

DOTT.  ADA PIAZZINI

Presidente

PROF. AGLAIA VIGNOLI

Consigliere

MARILISA D’AMICO

Consigliere

ROSSELLA CITTERIO

Consigliere

ALBERTO SACCO

Tesoriere

PROF. MARIA PAOLA CANEVINI

Consulente Scientifico

scopri che cosa facciamo